Lettera da uno sportivo del passato

Calolziocorte (LC) novembre 2007

 

Gentili amici della società sportiva di calcio di Paternopoli.

 

Già tempo addietro ebbi modo di inviarmi alcune foto che mi ricordano di un breve soggiorno in codesta località, quando mio padre in era in codesta località quale capostazione e quando mia sorella era insegnante nelle scuole della frazione Casale.

In tali foto, che vi allego, sono evidenziate alcune fasi di una partita giocata in quel di Chiusano San Domenico. Sono le uniche foto che ho recuperato tra le antiche testimonianze di quegli anni in cui, sotto la solerte guida del dr. Discepolo, fu possibile organizzare una squadretta di appassionati di calcio che si esibiva sul piazzale retrostante l'edificio scolastico, piazzale che era denominato Toppole, se non erro.

Le mi precedenti esperienze calcistiche erano maturate nelle giovanili del Crema, del Bari Palese, dell'Avellino (in quel periodo retrocesso per frode calcistica in occasione di uno spareggio, se ben ricordo, con il Catania).

L'attività della squadra paternese si esplicava in partite amichevoli con squadre delle località del circondario, forse in occasioni di particolari festività.

Di quel gruppo di "atleti" credo di ricordarne solo alcuni: sulla foto di gruppo riconosco, da sinistra in piedi: il dr. Discepolo, Pietro Troisi e, tra gli accosciati: Celli Vincenzo (?) e Rauzzino Giovanni (io sono il penultimo).

Se non ricorda male, Celli (grande terzino dall'impetuosa potenza) venne poi a giocare con me a Bagnoli Irpino, nella squadra della società di Vittorio Gatti.

Le magliette della divisa le comprammo ad Avellino e lo stemma che le adorna fu ricamato da alcune ragazze volenterose. Si giocava in 9 giocatori perché alle Toppole lo spazio era limitatissimo ed anche nelle trasferte difficilmente si trovavano campi di calcio attrezzati.

Oggi le mie primavere sono 79 e qualche acciacco calcistico mi ricorda del tanto giocare e del tanto stare in compagnia di tanti amici. Che ne è di loro? Ci si trovava al caffè, in piazza, da Gennaro (ottimo il suo caffè!).

Sul sito internet ho letto della vita del paese, delle tante attività che lo sport comporta e realizza. Buon segno. Se tra gli anziani paternesi ritrovate qualcuno che abbia ricordo, sia pur vago, ne sarei lieto.

Grazie per l'attenzione riservatami ed un cordialissimo saluto.

 

 

Luciano Iachetti

Piazza Vittorio Veneto, 5

23801 Calolziocorte (LC)

 

 

Personaggi foto di gruppo (da sinistra a destra)

In piedi: Sandro Guadagni, Felice Rauzzino, dott. Discepolo, Alfonso D'amato, Pietro Troisi

Accosciati:  Vincezo Celli, Franco Troisi, Giovanni D'Amato, Luciano Iachetti