Ricorso al Prefetto contro mancata nomina nuovo vice sindaco di Paternopoli

Di seguito il Partito Democratico di Paternopoli rende noto agli organi di informazione il ricorso inviato a Sua Eccellenza il Prefetto di Avellino, via fax e via posta, per la mancata nomina del nuovo vice sindaco , dopo le dimissioni del l sig Morsa Antonio. Ricordiamo a tutti che lo statuto del comune di Paternopoli , all'articolo 39 secondo comma, obbliga il Sindaco a nominare il suo vice entro e non oltre giorni venti dalle avvenute e protocollate dimissione del vice sindaco precedente. Cosa che a Paternopoli non e' avvenuta. Una palese violazione di legge che rende chiara la assoluta mancanza di cultura politica ed istituzionale di questa sgangherata maggioranza consiliare.

A SUA ECCELLENZA IL PREFETTO DI AVELLINO
presso Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Avellino
corso Vittorio Emanuele n. 4 83100 Avellino

Pregiatissimo ed eccellentissimo Sig Prefetto di Avellino,
sono Andrea Forgione, segretario del circolo del Partito Democratico di Paternopoli e Vi scrivo a nome e per conto del gruppo consiliare di Minoranza lista Stretta di mano-Uniti per Paternopoli.
Il 27 giugno 2016 il vice Sindaco del Comune di Paternopoli, sig Antonio Morsa, si e' dimesso irrevocabilmente dalla carica di vice Sindaco e di assessore al bilancio con una lettera protocollata . Tre giorni dopo, il 30 guigno2016, nel corso dell'adunata consiliare per l'approvazione del bilancio di previsione, il Sindaco Giuseppe Forgione ha preso atto delle dimissioni del Morsa e ne ha dato comunicazione alla cittadinanza. Lo statuto ed il regolamento del Comune di Paternopoli impongono al Sindaco di nominare un nuovo vice Sindaco entro e non oltre giorni venti dalle dimissioni . Tutto cio' non e' avvenuto. Il Sindaco Giuseppe Forgione non ha nominato un nuovo vice e non ha convocato il consiglio comunale per la ratifica della nomina, nonostante siano passati i venti giorni previsti. E' palese , quindi, da parte del Sindaco la volonta' di procedere fuori dai regolamenti e dalle leggi , come appare chiara la sua mancanza di cultura politica ed istituzionale. Preghiamo Sua Eccellenza di agire per riportare legalita' e correttezza nell'Ente Comune di Paternopoli.
Sicuri di una Vostra pronta decisione, l'occasione e' gradita per porgerVI distinti saluti.

Paternopoli 18 lugio 2016

In Fede
Andrea Forgione