Menu
A+ A A-

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.paternopolionline.it/home/templates/gk_news/html/com_content/article/default.php on line 13

I soliti buonisti (imbecilli)

Ormai quando vedo cosa fanno quelli di sinistra non riesco nemmeno più a meravigliarmi sono talmente patetici e si credono i padroni di tutto e poi si vogliono far passare per buonisti.

Vi spiego cosa sta succedendo a Paternopoli, riguardo ai manifesti elettorali. Settimana scorsa il comune ha messo i cartelloni, dove poter attaccare i manifesti elettorali per le prossime votazioni. Noi della Lega, ci siamo preoccupati di chiedere al comune la determina che regolava l'affissone dei manifesti e nel rispetto delle regole abbiamo provveduto ad incollarli.
Qualche giorno fa passando sul comune ho visto i manifesti di altri schieramenti politici (sinistra) che occupavano quasi tutti gli spazi e i nostri manifesti adagiati a terra (strappati). Il giorno dopo un altro schieramento politico (sinistra) mette i propri manifesti coprendo quelli che c'erano.

E' finita qui? Certo che no! La mattina seguente il primo partito di sinistra "ricambia" il favore al secondo partito di sinistra.

Siamo alle solite "barzellette" elettorali e poi ci meravigliamo perché succedono gli scontri con le forze dell'ordine, quando manifestano quelli che si fanno chiamare "antifascisti".
Visto che il comune ha provveduto con una determina a regolarizzare e disciplinare l'affissione dei manifesti, basta seguire quelle indicazioni, come abbiamo fatto noi, e il gioco è fatto.
Poiché molti delle regole e del rispetto altrui se ne fregano, succede quello che ho appena raccontato. Inoltre questa gente è la prima a lamentarsi e criticare se qualcuno gli fa notare che in molti posti d'Italia le regole sono optional.
Tengo a precisare che con molti attivisti di sinistra e anche dei 5S ogni giorno mi confronto, su idee, proposte, ma sempre con educazione e rispetto reciproca, mai un'offesa o sentenza gratuita.

Ora vorrei chiedere a queste persone, o meglio a chi ha incaricato, l'affissone dei propri manifesti vi sembra giusto non rispettare le regole in un paese civile?
Qualcuno mi ha consigliato di fare denuncia, ma sinceramente mi fanno talmente pena che preferisco ignorarli.
Una cosa spero, però, anche senza denuncia intervengano i vigili o chi per esso per far riportare la legalità almeno sugli spazi elettorali.

Coordinatore territoriale Lega
Daniele Modestino