Menu
A+ A A-

Capitolo 2 - Descrizione della Sacra Immagine e della Sua Cappella

Questa Sacra prodigiosa Immagine di Maria SS. della Conso­lazione esposta vedesi alla pubblica venerazione dei Fedeli nella Chiesa Parrocchiale di S. Nicola di Bari di detta Terra di Paternopoli, in una Cappella della sinistra nave di detta. Chiesa. Ella è va­gamente dipinta in tela, stando assisa come in trono di maestà, spirando venerazione insieme, ed amore, con tre Diademi di oro in testa, col Divin suo figlio in braccio anche con una corona di oro fregiato, e con un serafino che tiene alquanto elevato sul ca­po un baldacchino di massiccio e ben lavorato argento. Si vede dipinta dalla parte destra di essa venerabile Immagine alquanto più di sotto l’effige del dottor S. Agostino, e dalla parte sinistra la di lui madre S. Monica in atto di ricevere una correggiola, per uso di cintura, dalla mano della pietosa madre di Dio. Tutto il descritto quadro vien circondato di un ben travagliato cornicione dorato di finissimo oro, a cui è attaccato per avanti una porta for­nita di grandi e doppie lastre di cristallo, chiusa con due chiavi.

L’intera Cappella poi col cielo della sua volta è di bellissimi stucchi adorna, e fregiata: il suo Altare di marmo, dove anche vi è il Tabernacolo pel SS. Sacramento, e l’apparato di detto Alta­re è interamente di ottone; come anche la descritta Cappella ha intorno un balaustro di splendidi marmi, con una porta avanti, e due ai laterali, chiuse con cancelli vagamente intersiati di ottone e di ferro. Sarebbe stata questa Sacra Cappella per gl’innumere­voli e preziosi donativi in varie occasioni alla benigna Madre re­cati, divenuta molto più ricca e speciosa, ma le molte critiche cir­costanze occorse lo hanno impedito; anzi troppo molto si stima, quanto ora vi si vede ed ammira.