Menu
A+ A A-

Magia Terapeutica - La Ianara

Della poliomielite era responsabile la ianara [1].Questa aveva l'abitudine di recarsi, nottetempo, la vigilia di Natale, nelle case in cui dormivano bambini a cui sturciniava re cosce (torceva le gambe) e, in alcuni casi, storceva gli occhi (strabismo).

Per difendersi da tale iattura, era indispensabile lasciare dietro l'uscio principale la scopa di meleche (saggine). La ianara era tenuta a contarne i filamenti prima di accedere alla camera da letto e, confondendosi per la difficoltà della bisogna, e sempre obbligata a riprendere daccapo la conta, veniva sorpresa dall'alba che la costringe

In tale notte bisognava, altresì, non lasciare la spazzatura dietro l'uscio, come si era soliti fare, in quanto, per dispetto, la ianara l'avrebbe disseminata per la casa.


[1]StregaI