Menu
A+ A A-

La frezza (La freccia)

Il termine definiva un oggetto la cui realizzazione, per la semplicità della struttura e la disponibilità del materiale occorrente, era alla portata di ogni ragazzo. Nell’uso di esso si organizzavano gare di abilità che raccoglievano una piccola folla di accaniti sostenitori dell’uno e dell’altro campione e, non di rado, le contestazioni sulla validità o meno di un lancio sfociavano in furiose zuffe fra le diverse tifoserie.