Attenzione
  • JFile: :read: Impossibile aprire file: https://query.yahooapis.com/v1/public/yql?q=SELECT+%2A+FROM+yql.query.multi+WHERE+queries%3D%27SELECT+%2A+FROM+flickr.photosets.info+WHERE+api_key%3D%22684752bb8dc2c5d94b52500405c47371%22+and+photoset_id%3D%2272157634341661822%22%3B+SELECT+%2A+FROM+flickr.photosets.photos%2850%29+WHERE+api_key%3D%22684752bb8dc2c5d94b52500405c47371%22+and+photoset_id%3D%2272157634341661822%22+and+extras%3D%22description%2C+date_upload%2C+date_taken%2C+path_alias%2C+url_sq%2C+url_t%2C+url_s%2C+url_m%2C+url_o%22%27&format=json&env=store%3A%2F%2Fdatatables.org%2Falltableswithkeys&_maxage=3600&callback=
Menu
A+ A A-

Warning: fopen(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.paternopolionline.it/home/libraries/src/Filesystem/File.php on line 345

Warning: fopen(https://query.yahooapis.com/v1/public/yql?q=SELECT+%2A+FROM+yql.query.multi+WHERE+queries%3D%27SELECT+%2A+FROM+flickr.photosets.info+WHERE+api_key%3D%22684752bb8dc2c5d94b52500405c47371%22+and+photoset_id%3D%2272157634341661822%22%3B+SELECT+%2A+FROM+flickr.photosets.photos%2850%29+WHERE+api_key%3D%22684752bb8dc2c5d94b52500405c47371%22+and+photoset_id%3D%2272157634341661822%22+and+extras%3D%22description%2C+date_upload%2C+date_taken%2C+path_alias%2C+url_sq%2C+url_t%2C+url_s%2C+url_m%2C+url_o%22%27&format=json&env=store%3A%2F%2Fdatatables.org%2Falltableswithkeys&_maxage=3600&callback=): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.paternopolionline.it/home/libraries/src/Filesystem/File.php on line 345

Carnevale, Ventesima Edizione: 2001

Testamento Carnevale Muorto 2001documenti

 

{gallery}http://www.flickr.com/photos/paternopolionline/sets/72157634341661822/{/gallery}


Grandi novità ci sono state nel carnevale di quest'anno.

Prima di tutto l'organizzazione della manifestazione è stata della ProLoco 2000 che finalmente, dopo anni di latenza, ha dato vita ad una associazione valida in grado di promuovere le iniziative per il nostro paese.

La realizzazione dei carri è cominciata agli inizi di Gennaio e potete vedere dalle nostre foto di backstage il lavoro, l'impegno ma anche il divertimento dei ragazzi.

La sfilata vera e propria è stata anticipata da una trasferta ad Avellino di alcuni gruppi in maschera, in occasione del Carnevale Irpino ad Avellino in cui siamo stati sicuramente tra i più applauditi.

Ma Ritorniamo al Carnevale e più precisamente ai carri:

  • "Colombo nel terzo millennio", (1° classificato). L'idea semplice ma efficace di vedere quale sarebbe stato il comportamenteo di Colombo se fosse vissuto nel nostro millennio.
  • "Il Catastrofico ritorno". Cosa succederebbe se un giorno i dinosauri decidessero di tornare tra noi ? Sicuramente una bella catastrofe !
  • "La Clonazione contro natura". Questo carro vuole mettere in evidenza i rischi a cui si va incontro facendo un uso sconsiderato delle tecniche genetiche, ed in particolare di quella della clonazione.
  • "La Partita". In vista delle elezioni nazionali, l'ultima sfida sul ring si conclude a suon di pugni tra Berlusconi e Rutelli.
  • "Che sarà? ". L'uso sconsiderato delle nuove tecnologie creerà intorno a noi un modo del tutto nuovo. Non si può, però, sapere a priori se sarà migliore o peggiore di quello attuale.

A contorno della manifestazione era presente la Prima Mostra Mercato, una sorta di fiera in cui vari espositori hanno proposto i loro prodotti. Tutto è stato preparato in modo parsimonioso e con grande impegno, soprattutto tenendo conto del fatto che i fondi a disposizione non erano tanti. L'unica fattore che non poteva essere controllato è stato proprio quello che ha in parte compromesso l'esito della manifestazione ovvero il tempo. Domenica 25 Febbraio è stata una pessima giornata da questo punto e nonostante ciò c'erano un buon numero di persone a vedere il carnevale, chi con ombrelli e chi riparandosi come poteva. Purtroppo la scelta della Pro Loco di far sfilare i carri in quei pochi momenti in cui non c'era pioggia battente, giusta perché non si poteva mandare a casa tutte quelle persone senza offrire loro almeno una parte dello spettacolo che si aspettavano, non è stata molto propizia per i carri. Infatti nella tarda serata di domenica quasi tutti i carri erano in parte danneggiati e i loro realizzatori erano tutt'altro che contenti.

La giornata di Martedì 29 è stata una grande sorpresa: c'era un sole splendente e tutti si sono mossi affinché si avesse una buona riuscita della manifestazione. I carristi si sono precipitati già in prima mattinata a sistemare i carri e i risultati sono stati decisamente buoni. Il numero di persone accorse era, purtroppo, comunque inferiore alle aspettative, ma soltanto perché nelle zone limitrofe il tempo non era di certo dei migliori. La serata si è conclusa con la premiazione del vincitore: Colombo nel Terzo Millennio, e con i dovuti ringraziamenti a tutti quanti hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione.

Mercoledì 30, giornata in cui doveva esserci il rito del Carnevale Morto, il tempo si è di nuovo messo a fare i capricci e così si è preferiti rinviare il tutto a Venerdì 2 Marzo con la processione per il Defunto Carnevale ed in fine la lettura del suo testamento (una serie di battute e doppi sensi riferiti alle persone impegnate per il paese).

La serata di Sabato 4 Marzo è stata impegnata con la Rottura delle Pignate ed in fine Domenica 5 si è ufficilamente concluso il Carnevale con l'estrazione dei biglietti della lotteria, di cui riportiamo i numeri vincenti:

  • 00752 PC SIEMENS SCENIC SL
  • 02671 OROLOGIO SEIKO
  • 01382 FAX "SMART"
  • 03412 36 BOT. DI VINO AGLIANICO

La Manifestazione è stata organizzata dalla Pro Loco 2000 con il Patrocinio del Comune di Paternopoli, l'Ente Regione Campania, l'Ente Provincia, l'E.P.T di Avellino, l'Unpli, la Confartigianato di Avellino, la Camera del Commercio di Avellino, la Comunità Montana "Terminio Cervialto", la Confraternita di Misericordia di Paternopoli.

In conclusione non si esagera dicendo che le premesse per la XXI edizione, ovvero quella del 2002, sono di tutto rispetto e ci si attende davvero una manifestazione ben organizzata e in cui regna un clima di collaborazione, speriamo si possa affermare che: Carnevale Bagnato, Carnevale Fortunato.