Menu
A+ A A-

Carnevale, Diciannovesima Edizione: 2000

bolle_di_sapone
bolle_di_sapone bolle_di_sapone
fra_zacco
fra_zacco fra_zacco
i_simpson
i_simpson i_simpson
i_simpson_2
i_simpson_2 i_simpson_2
la_banana
la_banana la_banana
millennium_flop
millennium_flop millennium_flop
millennium_flop...
millennium_flop_bozza millennium_flop_bozza


Su la maschera per il carnevale 2000... e in palio c'è anche una Fiat Punto

Carri allegorici, sfilate, tarantelle, zeze. Passano i secoli ed i millenni, ma re carnevale conserva saldamente il suo scettro, è sempre lì, sul trono del «regno» dell'allegria che estende il suo dominio sui sudditi per tre giorni all'anno. Laddove c'è una tradizione, radicata da secoli oppure solo da qualche decennio, si sta preparando una festa grande. Si preannuncia un gran carnevale a Montemarano, Castelfranci, Castelvetere e Paternopoli. Ecco nei dettagli la mappa degli appuntamenti principali nei vari comuni.

Cominciando da Paternopoli, dove un gruppo di giovani, un pò per scommessa un pò per divertimento, nell'82 decise di iniziare a costruire carri. L'esperimento riuscì, da allora a Paternopoli il carnevale è diventato una tradizione che si va man mano radicando. Sono testimonianza del successo i numerosi visitatori che ogni anno si recano ad ammirare i carri allegorici. Quest'anno sono stati preparati ben sette carri, tutti grandi, imponenti, frutto di un prezioso lavoro artigianale. Cinque dei quali sono in concorso. Circa 150 persone, in questi giorni, stanno lavorando intensamente per approntare i carri, per fare le prove dei balletti. L'organizzazione è curata nei dettagli dall'associazione Pro Carnevale Paternese, il cui presidente è il sindaco Felice De Rienzo. E' stata istituita una lotteria, in palio, come primo premio, una Fiat Punto.

Un carnevale curato in ogni dettaglio per andare incontro ai visitatori, grandi e piccini. «Abbiamo organizzato anche un trenino che porta in giro per il paese i bambini - dice Nicola Pescatore - in questomodo loro si divertono ed i genitori possono godersi lo spettacolo dei carri con maggiore tranquillità. Su uno dei carri si esibirà in canti e balli tradizionali il gruppo etnografico locale».

  • "Bolle di Sapone", (1° classificato). Bolle, bolle e ancora bolle... esattamente come tutto ciò che viene relazziato dal Governo.
  • "Millennium Flop". Il carro mette in evidenza il timore, rilevatosi sovratemuto, del baco del millennio. Si vede Bill Gates che cerca di tenere a bada il famigerato baco.
  • "I Simpsons". Pura e semplice allegoria per questo carro che rappresenta la famiglia più pazza d'America.
  • "La Banana". Massimo D'Alema, leader dei DS in un ambientazione molto particolare.

 

[Articolo tratto da 'IL MATTINO' del giorno 27/02/2000 (realizzato da Paola De Stasio) ]

Il 2000 vede anche un carro speciale, "Frà Zacco ", realizzato dal gruppo di opposizione, il personaggio riprende satiricamente il Sindaco Felice De Rienzo e lo ripropone in una veste santa.

Durante il cammino i frati recitavano una supplica, una litania e una preghiera:

Supplica

O frate zacco,

Tu che conosci le nostre richieste
Dacci forca farina e feste

Frate za' frate za' frate za'


Tu c' accuogli lacche' e forchettuni
Non da' retta a sti' riauluni

Frate za' frate za' frate za'

E si vai a la regione
Viri po' che processione

Frate za' frate za' frate za'

 

 

 

Preghiera

Nel nome di zacco che dai fumi appare
Gloria a te, alla monica e al compare

Ora pro nobis

O zacco offendici e umiliaci
Ma dai democratici salvaci

Ora pro nobis

Dacci oggi il nostro contributo quotidiano,
Rimetti a noi l'area di sedime
Come noi l'abbiamo concessa a te
Nell'attesa della tua restituzione

Ora pro nobis

 

Litania

Per il campo sportivo

Ora pro nobis

Per il p.i.p. e per le pippe

Ora pro nobis

Per la pro-loco

Ora pro nobis

Per l'asfalto agli accessi privati

Ora pro nobis

Per il gruppo etnografico

Ora pro nobis

Per gli artigiani

Ora pro nobis

Per i patti territoriali

Ora pro nobis

 


Misteri gaudiosi

Mistero del kumbare

La monica apparsa in sogno a zacco disse:
Dai al nigno la pro-loco

Zacco pieta' zacco pieta'

Mistero della cocuzza

La monica il secondo giorno apparsa in sogno a zacco disse:
Tu che gestisci la ricostruzione
Pensa alla cocuzza nella spartizione

Zacco pieta' zacco pieta'