Menu
A+ A A-

Carnevale, Settima Edizione: 1988

cani_in_calore
cani_in_calore cani_in_calore
il_primo_volo
il_primo_volo il_primo_volo
la_giostra
la_giostra la_giostra
santi_e_santoni
santi_e_santoni santi_e_santoni
triller
triller triller
un_posto_per_tu...
un_posto_per_tutti un_posto_per_tutti


Il verbale n. 5 del Consiglio dei soci della Pro Loco in data 29 settembre 1987 recita:

" ... Per quanto riguarda il 4° punto all'ordine del giorno (costituzione di un comitato carnevale) l'attenzione del Presidente (Martone Pasquale) si focalizza sulla necessità di promuovere la festa del carnevale e fame un appuntamento importante per tutta la comunità..."

I carri:

  • "Triller" (fuori gara), che rappresenta un drago verde dalla lunga lingua rossa e dalle ali larghe cinque metri. Il carro è preceduto da un balletto di streghe. Le ballerine, vestite di nero, portano un cappello in testa e in mano una scopa.
  • "Santi e santoni" (1° classificato). Il carro, realizzato dal rione Taveme, rappresenta l'arca di Noè che trasporta il Papa e vari personaggi dello spettacolo. Il balletto "Metal" è interpretato da ragazze con costumi color grigio-argento.
  • "Un posto per tutti". Rappresenta De Mita meta di "pellegrinaggio" da parte di persone in cerca di una sistemazione. Il balletto "Tru-blu" (2° classificato). Le ballerine, vestite di colore rosa fúxia e nero, agitano nelle mani due ventagli.
  • "La giostra". Il carro è realizzato dal rione Paternopolì Sud. Rappresenta una giostra a catene sulla quale sono seduti i vari presidenti del consiglio susseguitisi negli ultimi anni. Il girare continuo ed inesorabile della stessa sta a simboleggiare la transitorietà dei vari governi. Questi ultimi, non avendo l'appoggio di solide maggioranze in Parlamento, hanno avuto sempre vita breve, non riuscendo mai a portare a termine i loro programmi politici. A guidare la giostra è Celentano, uno dei più famosi cantautori italiani. Egli vuoi rappresentare il "vecchio" che non tramonta mai come questi politici italiani che si alternano vicendevolmente senza mai cambiare. Quando arriverà il nuovo? Il balletto, "Baby-biberon", è interpretato da bambini vestiti in celeste e azzurro che agitano due pompon. Portano al collo un grosso ciucciotto.
  • "Cani in calore". Rappresenta l'avvenente Cicciolina nelle vesti di parlamentare che ha al guinzaglio quattro cani con volti umani che rappresentano uomini Politici. Quanto è caduta in basso la politica italiana! Cicciolina è diventata la parlamentare più "famosa" del momento. E' lei che fa notizia con le sue proposte e le sue posizioni un pò troppo innovative ed "avanguardistiche". Quanto spazio le viene dedicato! Ed intanto gli uomini politici italiani sembrano essere diventati dinanzi al suo fascino e alla sua bellezza dei mansueti cagnolini da passeggio. Cosa conta veramente per coloro che in Parlamento ci rappresentano? Il balletto è "Ciccioline". Le ragazze indossano un vestito tricolore dai contorni sfumati.
  • "Il primo volo". Il carro è stato realizzato dai "giovanissimi 88". I costruttori sono tutti giovani, (la pochi anni alle prese con il carnevale. Dobbiamo dire che hanno acquisito una esperienza ragguardevole.

Nonostante il cielo sia stato imbronciato, la settima edizione del Carnevale patemese, a detta di tutti, ha offerto uno spettacolo eccezionale per la qualità dei carri. Non può essere certamente sottaciuto lo sforzo e l'impegno dei carristi che hanno dato, con sacrificio, tenacia e tanto buon gusto, vita ad una edizione del carnevale che ben poco ha da invidiare a manifestazioni analoghe dotate di mezzo anche finanziari ben più consistenti.