Logo

Carnevale, Albo d'Oro

2015 e 2014 tutti i carri ex aequo.
 
carnevale2013 futurama (2013) Futurama: dedicato al popolare cartone animato.
 
carnevale2012 fine quinta era (2012) La fine della Quinta Era
 
carnevale2011 spongebob(2011) Spongebob: dedicato al popolare cartone animato
 
carnevale2010 michaeljackson(2010) Michael Jackson: The King of POP
 
carnevale2009 superobama(2009) Super Obama: dedicato al neo presidente degli Stati Uniti
 

carnevale2008 dragonball(2008) "Dragon Ball": il mitico Goku e tutti i suoi amici sono arrivati a Paternopoli per offrirci tanta allegria.

 

 
carnevale2007 c era una volta(2007) "C'era una volta": questo carro è di chiara ispirazione politica. Un grosso leone guida tira una mega biga guidata da Berlusconi. Vicino alla biga sono rappresentati i politici del centrodestra, da Fini a Bossi. Il titolo, ovviamente, si riferisce all'ex Governo Berlusconi.
 
carnevale2006 madevigasgar(2006) "Madevi...Gasgar": questo carro riprende il film di animazione dell'anno Madagascar. Tra i vari personaggi è inserito Berlusconi, di cui si ironizza la sconfitta alle prossime elezioni politiche.
 
carnevale2005 berlushrek(2005) "Berlushrek" Il successo del film di animazione "Shrek 2" e le vicissitudini del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha ispirato gli ideatori di questo carro.

Shrek si è trasformato nell' orco Berlusconi che domina tutto e tutti da sopra al poderoso drago rosa, con al seguito il fedelissimo ciuchino.

 
carnevale2004 ultima remata(2004) "L'Ultima Remata" L'allegoria di questo carro attinge a piene mani nello squinternato panorama politico nazionale. Capitan Berlusca si affanna a remare in un natante che imbarca acqua da tutte le parti. Il valoroso Casini si danna l'anima per tirare la barca nel porto...Bossi e Fini, pur continuando a guardarsi in cagnesco, cercano di buttare con i secchi l'acqua fuori dalla barca...e neppure Bottiglione fa mancare il proprio contributo. Tra tanta deriva il fedele Apicelli si illude di allietare con la musica la disfatta... Intanto sullo sfondo Prodi e Fassino cavalcano l'onda.
 
carnevale2003 capitan saddam(2003) "Capitan Saddam e l'arma che non c'è" Questo carro fa la parodia caricaturale del presidente iracheno e dei suoi arsenali bellici.
Protagonisti assoluti della scena anche Peter-Bush, Wendy-Berlusconi e Campanellino-Blair.
Alla fine si fa piena luce sugli sponsor del Presidente e sugli alleati macchioni...
 
carnevale2002 i centesimi che pagliacciata(2002) "I Centesimi che pagliacciata" Il carro gioca tutta la sua allegoria sull'introduzione della moneta unica e sull'inutilità dei centesimi.
 
carnevale2001 colombo nel trezo millennio(2001) "Colombo nel terzo millennio" L'idea semplice ma efficace di vedere quale sarebbe stato il comportamenteo di Colombo se fosse vissuto nel nostro millennio.
 
carnevale2000 bolle di sapone(2000) "Bolle di Sapone" Bolle, bolle e ancora bolle... esattamente come tutto ciò che viene relazziato dal Governo.
 
carnevale1999 la febbre del gioco(1999) "La Febbre Del Gioco" Questo carro vuole essere una testimonianza in chiave onirico-satirica del grande interesse degli italiani verso ogni tipo di lotteria a premi, dovuto soprattutto al nuovo gioco inventato dalla Lottomatica, "Il Superenalotto" che ogni settimana regala almeno la speranza di essere baciati dalla Dea Bendata. Il balletto era rappresentato da delle ragazze vestite da Dee Bendate che regalavano qualche soldo (falso).
 
carnevale1998 andate all inferno(1998) "Andate all'inferno" Raffigura un orco nelle cui mani ci sono Fini e D'Alema. In un medaglione dell'orco è rappresentato l'On. Di Pietro. Il balletto è "Greace", tratto dall'omonimo film degli anni Cinquanta. I maschi indossano un vestito nero di pelle; le ragazze una scamiciata di colori diversi. La musica è degli anni Cinquanta
 
carnevale1997 da macchiato di sangue a sporcato di merda(1997) "Da macchiato di sangue a sporcato di merda", realizzato dal geniale artista Felice D'Amato. In tono molto ironico e sarcastico il carro vuole simulare la reazione che Garibaldi, l'eroe dei due mondi, potrebbe avere se solo conoscesse gli ideali del leader della Lega Umberto Bossi. Vengono poste in forte contrasto queste due figure. Di fronte alla grandiosità ed eroismo di Garibaldi, che insieme ai suoi seguaci ha combattuto, a costo della vita, per creare una Italia unita, c'è la meschinità e mediocrità di Bossi, bersaglio degli escrementi del cavallo del Generale. Il balletto "I garibaldini" è interpretato dal bambini vestiti in camicia verde e colletto ricamato. In testa hanno un cappello verde e sul fianco destro una spada.
 
carnevale1996 amor che move il sole e le stelle(1996) "Amor che move il sole e le altre stelle" Il carro rappresenta gli uomini ibernati negli alberi, le anime dannate dell'inferno, la collinetta del Purgatorio e il Paradiso con Dante e tre angeli. Il balletto è "Gli angeli e i diavoli".
 
carnevale1995 l incubo(1995) "L'incubo". Il carro raffigura l'ex ministro della sanità De Lorenzo che nel sonno vive l'incubo "giustizia". L'ex ministro De Lorenzo, dopo tutti i problemi giudiziari avuti, ha capito già quale sarà il suo destino. Non avendo più il prestigio di un tempo, dovrà abbandonare ben presto la politica e ritirarsi a vita privata. Per lui questo rappresenta un vero "incubo". Un grande mostro simboleggia la giustizia. Il carro, realizzato da giovanissimi, sembra una scultura. Il balletto "I pagliacci", che precede il carro, è molto ben curato con musica riarrangiata.
 
carnevale1994 i vizi(1994) "I vizi" Rappresenta Bossi, Di Pietro, De Mita, Craxi, Occhetto, Dracula e un Italiano che viene ridotto a pelle e ossa. Simboleggia i politici che succhiano il sangue del popolo. Il carro intende denunciare le vessazioni a cui sono sottoposti i cittadini onesti, soprattutto a causa delle troppe tasse (I.V.A., I.C.I., ILOR, spazzatura INAIL, ecc.) imposte dallo Stato. Il carro è corredato di numerosi cartelli ai quali affida i suoi messaggi. Il balletto è "I vampiri" (3° classificato).
 
carnevale1993 incontro a teano(1993) "L'incontro a Teano". E' un carro particolarmente ricco di movimenti. Il movimento più caratteristico è l'unione e l'avvicinamento dei cavalli e la stretta di mano tra Vittorio Emanuele e Garibaldi. Il balletto, "I garibaldini", è eseguito da ballerini che indossano un giubba rossa bordata in oro e le ballerine indossano un'ampia gonna verde con balze bianche. Tutti portano un cappello e reggono in mano la bandiera italiana.
 
carnevale1992 il carro siello(1992) "Il Carro-siello" Il soggetto di questo carro è assai singolare dal momento che ha come figure due cittadini paternesi: il parroco Don Remo e "l'amico di tutti" Pasquale Grappone. Questa satira è tutta paesana! Il corpo di Don Remo rappresenta il salvadanaio che il parroco distribuì alla popolazione paternese per raccogliere i soldi necessari per la ricostruzione della chiesa madre, gravemente danneggiata dal sisma del 1980. Pasquale Grappone, amico inseparabile del parroco, è seduto davanti ad una tavola riccamente imbandita nell'atto di mangiare una lunga salsiccia e bere vino Aglianico D.O.C. Al lato del tavolo c'è una vistosa scritta: "Chiano ca t'affughi". Il balletto è "Preti e monache".
 
carnevale1991 preferisco vivere(1991) "Preferisco vivere", realizzato dal rione Capuani. Rappresenta Pluto nell'atto di tirare il pantalone ad un bambino che, uscendo dalla scuola, sta per avvicinarsi alla sigaretta e alla siringa. Ad esso è abbinato il balletto "Japanis Boys".
 
carnevale1990 sogno di bambini(1990) "Sogno di bambini" Il carro rappresenta un drago cavalcato da una dea. In oriente il drago è simbolo di liberazione. Il carro significa che il mondo deve liberarsi dall'inquinamento. I fiori che fiancheggiano il carro testimoniano che dove non c'è inquinamento lì la natura sfoggia tutta la sua bellezza.
 
carnevale1989 la quiete dopo la tempesta(1989) "La quiete dopo la tempesta" .Vuol essere un auspicio di pace e serenità dopo tante guerre e tante sofferenze.

Il balletto che precede il carro è "Cosa Peciocia".

 
carnevale1988 santi e santoni(1988) "Santi e santoni" Il carro, realizzato dal rione Taveme, rappresenta l'arca di Noè che trasporta il Papa e vari personaggi dello spettacolo. Il balletto "Metal" è interpretato da ragazze con costumi color grigio-argento.
 
carnevale1987 i cavalli di razza(1987) "I cavalli di razza", realizzato dal rione Taverne. Si ha una rappresentazione molto ironica e scanzonata di quella che è la scena politica italiana. A farla da padrone e a rimanere sempre "in poppa" è Andreotti che cavalca un asino che ha le sembianze di Demita. Quest'ultimo ha un ruolo altrettanto centrale, anche se secondario rispetto al suo emerito cavaliere. Intanto con le redini in mano Pannella e Craxi cercano di far sentire di tanto in tanto la loro voce e di incidere anche loro, con i loro ideali sugli obiettivi e le finalità del nuovo governo. In una gabbia, emarginato da, tutti, invece, sta Natta, presidente del P.C.I., che è l'unica voce stonata in un coro armonico fatto di tanti compromessi e contraddizioni. Il balletto, "Soldati in marcia", è interamente costituito da bambini vestiti da militari.
 
carnevale1986 sinfonia all italiana(1986) "Sinfonia all'italiana", Il carro è realizzato dal rione Capuani. Ancora una volta al centro di un carro funzionamento della macchina burocratica. La figura centrale, che domina su tutte le altre, è quella dell'On. Andreotti nelle vesti di un abile direttore d'orchestra, che cerca di condurre nel migliore dei modi le vicende politiche italiane. Al suo fianco compaiono figure di mafiosi da cui Andieotti riceve aiuto e sostegno. La colonna sonora del carro è costituita dalla sinfonia della Gazza ladra di Rossini. Tale scelta non può ritenersi certamente casuale e ben si addice al significato ultimo del carro: la commistione di potere politico e potere mafioso a danno di tutti i cittadini italiani che vivono onestamente con i proventi del proprio lavoro. Un cartello riporta il repertorio del "grande Maestro": Manon, Aida, Falstaff,Il Trovatore, Adelchi. Il balletto "La gazza ladra" è interpretato da ragazze dal lungo abito nero e da ragazzi in pantalone nero e giacca rossa.
 
carnevale1985 sciopero della fame(1985) "Lo sciopero della fame" Il carro, realizzato dalla contrada Casale, rappresenta Pannella che protesta per attirare l'attenzione dell'opinione pubblica mondiale sul grave problema della fame nei Paesi sottosviluppati.
 
carnevale1984 stanlio e ollio(1984) "Stanlio e Ollio" , realizzato dal Rione Taveme. Il primo regge una bottiglia di vino, il secondo fuma un sigaro. È la rappresentazione di una scena di un noto film. Per la prima volta un balletto precede il carro. I ballerini sono vestiti con i caratteristici costumi dei due comici americani, "armati" di pennelli e scale.
 
carnevale1983 disneyland(1983) "Disneyland", realizzato dal rione Taverne. Rappresenta una grande barca su cui vi è Paperon de' Paperoni con i Papenini che ballano. Paperon de' Paperoni potrta sulle spalle un sacco pieno di dollari e minaccia con un bastone chiunque tenti di impossessarsene. È l'ennesima spedizione nell'oceano alla ricerca di un tesoro. E' questo il primo carro con personaggi che effettuano movimenti realizzati manualmente.
 
carnevale1982 sansone(1982) "Sansone". Su un camion troneggia Sansone, interpretato da Balestra Michele, nell'atto di abbattere le colonne del tempio, le quali erano state realizzate con bidoni di lamiera rivestiti di carta nell'officina di Franciosa Antonio.
Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.