Menu
A+ A A-

21 Settembre, 2019

Comunicando 2019

17 Settembre, 2019

Macenata 2019, programma completo

  ///20-21 Settembre 2019Rievocare nel presente quanto vissuto in passato. “La Macenata” si propone di riunire le tradizioni di un tempo inserendole in chiave moderna: come suo fulcro lo storico rito della pigiatura dell’uva. Un elegante alternarsi dei piedi sui grappoli, un ballo affascinante, un ritmo che invaghisce e integra ogni età. Un mirabile contrasto già a partire dal mattino, con la ripresa della colazione dagli antichi sapori, volta ad enfatizzare usanze mai svanite. Un’impeccabile promozione dell’artigianato locale per mezzo di mostre dai prodotti eterogenei, come divulgazione di quello che siamo e cosa creiamo. Il tutto adornato da un ricco degustare ed esibizioni musicali, immersi nella nostra aria di magia, in una terra dai colori accesi. Un’occasione rara, un evento unico.⬇PROGRAMMA⬇//Mercoledì 18 Settembre Convegno “Il Vino Secondo Natura”- Pater FamiliasInterventi: Ore 17:00 Salvatore Cogliano (Sindaco Paternopoli)Ore 17:15 Ludovico Cresta (Presidente La Macenata)Ore 17:30 Dott. Mario Salzarulo (Coordinatore Gal ATS A.I.S.L. Irpinia Sannio CISLI)Ore 17:45 Dott. Luca Branca (Agronomo)Ore 18:00 Dott. Antonio Dente (Agronomo)Ore 18:15 Prof. Giuseppe Blaiotta (Facoltà Agraria AV)Ore 18:30 Arch. Maurizio Petracca (Cons. Regionale)Coordina Annibale Discepolo (Il Mattino)//Venerdì 20 SettembreOre 15:00 Torneo di calcetto “Macenata Win Cup” organizzato da ASD Sportlan - Campetto Sportivo (Via Fiorentino Troisi)Ore 18:00 Aperitivo...

04 Settembre, 2019

Comunicato Comitato Carnevale

Cari concittadini, ci duole comunicarvi quanto deciso dall'associazione denominata “Comitato Carnevale”: l’associazione è nata con l'obiettivo di realizzare un progetto che si proponeva di rendere il Carnevale di Paternopoli una manifestazione a carattere regionale, che desse lustro alla nostra comunità e ai nostri concittadini attraverso la valorizzazione delle proprie peculiarità culturali e gastronomiche, nonché attraverso una convinta promozione dei prodotti tipici della nostra terra. Per fare ciò abbiamo immaginato una manifestazione in grado di autofinanziarsi, capace di coinvolgere le diverse attività economiche presenti sul territorio comunale e dare la possibilità di un lavoro, anche se per un periodo limitato di tempo, ai diversi soggetti coinvolti nella realizzazione dei carri allegorici e della sua organizzazione. Ma abbiamo anche immaginato una manifestazione che avesse lo scopo di coinvolgere quelle fasce di età che da sempre hanno dato il proprio contributo nella realizzazione di questa manifestazione: i ragazzi e i meno giovani con le loro famiglie. Loro, con il loro entusiasmo, con la loro creatività e la loro esperienza sono stato un elemento fondamentale nella realizzazione dei carri allegorici, dei balletti e delle loro coreografie. Essendo venute meno le condizioni fondamentali che avevano spinto questa associazione ad intraprendere tale percorso; rammaricati di quanto accaduto nonostante l'impegno profuso fino ad...

01 Settembre, 2019

Promessa Jessica Carrabs e Angelo D’Amato

I nostri migliori auguri a Jessica Carrabs e Angelo D’Amato per la loro promessa di matrimonio.

linguaggitestimonianzaanticacultura fronte minidiritto alla storia fronte miniIl Labirinto della Superstizione